menu

RAYSHAPE potenzia l’espansione internazionale con il lancio della serie Shape 1+

Pubblicato il 27 Giugno 2022 da Mélanie W.
rayshape

Negli ultimi mesi abbiamo assistito a una continua crescita del settore della produzione additiva. Da acquisizioni e collaborazioni di grandi aziende del settore, all’apertura di alcune di esse verso nuovi mercati. È il caso del produttore asiatico RAYSHAPE, noto per lo sviluppo di stampanti 3D DLP ad alta precisione. Questa azienda ha recentemente annunciato due importanti sviluppi che rappresentano una vera propria svolta nella sua attività. La prima è il lancio della serie di stampanti 3D Shape 1+, che comprende le macchine Shape 1+, Shape 1+ HD e Shape 1+ Dental. Con gli ultimi aggiornamenti, queste nuove stampanti 3D DLP dovrebbero essere più potenti, precise e affidabili di qualsiasi altra soluzione. D’altro canto, la seconda notizia è che RAYSHAPE si sta affacciando al mercato europeo attraverso una nuova filiale a Londra, che mette il marchio sulla strada ideale verso l’espansione internazionale.

Tutte queste notizie entusiasmanti evidenziano lo stato attuale dell’industria 3D che, dopo aver assistito ad un significativo rallentamento nel 2020, sta lentamente tornando in auge. Lo abbiamo visto nel rapporto Wohlers 2022, che ha mostrato come il mercato della produzione additiva stia registrando una maggiore crescita e una più diffusa maturazione del settore rispetto all’anno precedente. Questo aspetto è particolarmente importante non soltanto in termini di progressi tecnologici e materiali, ma anche in termini di apertura per molte aziende che cercano un approccio al mercato internazionale. Oggi parliamo in particolare di RAYSHAPE, di come sia stata possibile questa espansione e di come l’azienda stia al momento lavorando allo sviluppo di nuove soluzioni, come la serie Shape 1+.

Crediti foto: RAYSHAPE

Caratteristiche della serie Shape 1+

Come già detto, la nuova serie Shape 1+ di RAYSHAPE è costituita da 3 stampanti 3D. Questa gamma di macchine è caratterizzata dalla tecnologia DLP a resina, che proietta una sorgente luminosa a LED attraverso un cosiddetto chip DMD o digital micromirror device (dispositivo digitale a microspecchi). Il touch screen da 7″ con potente computer integrato offre un’esperienza facile e affidabile, rendendo la serie Shape 1+ davvero intuitiva e semplice da utilizzare per l’utente. La gamma prevede inoltre un filtro dell’aria all’interno per controllare l’ambiente chiuso durante il processo produttivo. È importante notare che tutte e tre le stampanti 3D della serie Shape 1+ funzionano con il software ShapeWare, uno slicer che introduce la modellazione di oggetti solidi e prepara le parti per la stampa 3D. Dal punto di vista tecnico, la serie Shape 1+ è dotata di un modulo a guida lineare di livello industriale che serve a garantire una maggiore precisione nello spessore dello strato e un’elevata qualità della superficie. In questo modo, RAYSHAPE ha sviluppato soluzioni di stampa 3D di alta qualità e ad alta resistenza, in grado di sopportare un utilizzo di massa a lungo termine.

Se ci concentriamo sulle caratteristiche delle 3 macchine, possiamo notare che in linea generale sono abbastanza simili. Tuttavia, ognuna di esse è stata appositamente progettata per soddisfare le esigenze industriali più impegnative. In primo luogo abbiamo la stampante 3D Shape 1+, la più standard della gamma. Con un volume massimo di produzione di 192 x 108 x 200 mm e uno spessore dei pixel di 100 micron, questa macchina offre grandi vantaggi in termini di precisione, efficienza, qualità e costi di manutenzione. D’altra parte, il modello Shape 1+ HD si differenzia dalla versione precedente per il volume di stampa (144 x 81 x 200 mm) e lo spessore dei pixel (75 micron). Questa soluzione è particolarmente interessante per le applicazioni che richiedono finiture superficiali estremamente precise. Grazie alla stampante Shape 1+ HD, i pezzi ottenuti si distinguono per l’alta qualità e l’attenzione ai dettagli. Infine, c’è la Shape 1+ Dental che, come suggerisce il nome, è destinata al settore dentale. Con un volume di produzione e uno spessore dei pixel simile al modello HD, questa macchina è ideale per la produzione di articoli dentali quali allineatori, corone o impianti. Inoltre, è compatibile con le resine ShapeMaterials Dental, sviluppate da RAYSHAPE per questo settore, e con resine di terzi.

La serie Shape 1+ comprende le stampanti 3D Shape 1+, Shape 1+ HD e Shape 1+ Dental (crediti foto: RAYSHAPE)

L’apertura di RAYSHAPE al mercato internazionale

Il lancio della serie Shape 1+ dimostra ancora una volta l’intenzione del produttore asiatico di continuare a innovare nel campo della stampa 3D in resina. E non solo offrendo nuove soluzioni, ma anche rendendo le loro macchine accessibili al maggior numero di persone possibile in tutto il mondo. Per questo motivo, l’azienda ha recentemente aperto ufficialmente una nuova filiale nella capitale inglese, con l’obiettivo di aprirsi al territorio europeo. La filiale di Londra è operativa dall’inizio di giugno 2022 e ha la missione di offrire supporto commerciale in tutta Europa, compresa l’assistenza pre e post vendita. La formalizzazione di questa filiale ha inoltre consentito a RAYSHAPE di essere presente ai principali eventi del settore, come il TCT 3Sixty, tenutosi all’inizio del mese a Birmingham, nel Regno Unito.

Zhen Liu, fondatore di RAYSHAPE, ha commentato: “L’espansione del mercato internazionale quest’anno è naturale per noi, vista l’elevata domanda di stampanti 3D a resina. I vantaggi dei prodotti RAYSHAPE sono l’affidabilità e la facilità d’uso e riteniamo che le nostre soluzioni possano risolvere i problemi di molti utenti“.

La nuova filiale RAYSHAPE nel Regno Unito

Possiamo dire, per concludere, che i piani dell’azienda non si fermano qui. RAYSHAPE prevede di continuare ad ampliare la propria attività in tutti i continenti e attualmente è in fase di espansione e di ricerca di nuovi distributori e partner per estendere le operazioni ai mercati europei e nordamericani. Ulteriori informazioni sull’azienda e sulla nuova linea di stampanti 3D sono disponibili sul sito web dell’azienda.

*Crediti copertina: RAYSHAPE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

de_DEen_USes_ESfr_FRit_IT
Resta aggiornato
Ricevi ogni mercoledì un riassunto delle ultime notizie dal mondo della stampa 3D.

3Dnatives is also available in english

switch to

No thanks