menu

Le personalità della stampa 3D che hanno segnato il 2022

Pubblicato il 28 Dicembre 2022 da Nunzia A.
Personalities-cover

Il 2022 è stato un anno significativo per il mondo della produzione additiva. Dopo le incertezze dovute alla crisi sanitaria degli scorsi anni, anche il 2022 è stato un anno di sfide per il settore, colpito dalle conseguenze economiche della guerra tra Russia e Ucraina. Eppure, molte aziende e personalità di spicco del settore dell’Additive Manufacturing hanno dato un forte esempio di resilienza. Le innovazioni e progetti di grande valore non sono mancati, ma chi c’è dietro tutto questo? Quali sono stati i professionisti che più di altri si sono distinti quest’anno dando impulso allo sviluppo del mercato? Conosciamoli insieme: ne abbiamo scelti 10 e sono le nostre personalità della stampa 3D dell’anno 2022!

Sophie Brac de la Perrière, CEO & CO-FOUNDER di Healshape

Sophie Brac de la Perrière è CEO di Healshape, una start-up francese che ha sviluppato un progetto di medicina rigenerativa con l’ambizione di produrre protesi mammarie bio-stampate in 3D per le donne che hanno subito una mastectomia, in seguito a un tumore al seno. Le protesi di Healshape sono stampate in 3D con un idrogel a base di materiali naturali e biomimetici, permettendo dunque al seno di rigenerarsi utilizzando le cellule della paziente, garantendo così la sicurezza dell’innesto. Sophie Brac de la Perrière ha alle spalle 16 anni di esperienza in Sanofi, uno dei maggiori gruppi farmaceutici francesi, principalmente in ruoli di Business Development and Management. La start-up ha raccolto quest’anno ben 6 milioni di euro con una raccolta fondi e ha vinto il nostro trofeo Awards ADDITIV per il settore medicale, come Startup 3D dell’anno 2022.

Sophie Brac de la Perrière

Sophie Brac de la Perrière, premiata durante gli Awards ADDITIV di 3Dnatives

Avi Cohen, Vice President Global Sales di Massivit 3D

Massivit 3D è uno dei principali fornitori di stampanti 3D di grande formato, con sedi in Israele, Nord America e Belgio. Quest’anno includiamo l’azienda e Avi Cohen nelle personalità che più hanno avuto impatto sul settore, per l’introduzione della tecnologia Cast In Motion (CIM), presentata per la prima volta a Formext 2022 con il pluripremiato sistema Massivit 10000. Questa tecnologia consente la produzione automatizzata di stampi e attrezzature isotropiche per una più rapida produzione di compositi. Massivit 3D ha voluto apportare una soluzione in grado di accelerare la produzione di stampi dell’80%, riducendo i tempi di consegna da settimane a pochi giorni. Avi Cohen, Vice President of Global Sales di Massivit 3D, che ha contribuito con la sua lunga esperienza a questa conquista di Massivit3D. La sua esperienza nel settore AM è ultraventennale, iniziata nel 1999, quando è entrato a far parte di Stratasys come Direttore Vendite e Marketing del settore Healthcare. Dopo 5 anni come vicepresidente di XJet Ltd, e 2 come EVP Sales presso Nanofabrica, è arrivato in Massivit 3D a ottobre 2022.

Avi Cohen, Vice President Global Sales di Massivit 3D

Kristin Mulherin, Presidente Women in 3D Printing

Kristin Mulherin è Presidente dell’associazione Women in 3D Printing, nata nel 2014 con lo scopo di promuovere, sostenere e ispirare le donne che utilizzano le tecnologie di produzione additiva e di rendere il settore più inclusivo. L’associazione conta oggi più di 23.000 membri, con più di 100 filiali in 35 Paesi diversi. Kirstin ha oltre sette anni di esperienza nel settore della produzione additiva ed è stata membro del consiglio di amministrazione di WI3DP nel 2020 per poi diventarne Presindente nel 2021. Ha iniziato la sua carriera nel settore AM presso LPW Carpenter Additive e ha lavorato anche per aziende del calibro di Thermo Fisher Scientific, Dyndrite, HP e NEXA3D dove ha acquisito esperienza in diversi ruoli di leadership. Nel 2019 ha fondato AM-Cubed con lo scopo di aiutare le aziende ad entrare nel mercato della produzione additiva o, se già attive nel settore, ad accelerare la loro crescita.

Kristin Mulherin personalità 3D

Kristin Mulherin, Presidente Women in 3D Printing

Easton LaChappelle, CEO di Unlimited Tomorrow

Uno degli eventi che hanno segnato il 2022 è stata senza dubbio la guerra tra Russi a Ucraina. Abbiamo deciso quindi di includere Easton LaChappelle, CEO di Unlimited Tomorrow per il contributo dell’azienda nel fornire aiuto agli ucraini amputati a causa della guerra, fornendo loro bracci protesici stampati in 3D. Non è la prima volta che parliamo di Unlimited Tomorrow, in quanto sin dal 2014 anno in cui Easton LaChappelle ha fondato l’azienda, questa si impegna per rendere accessibili a tutti coloro che ne hanno bisogno braccia protesiche bioniche di alta qualità e a prezzi accessibili.

EastonLaChappelle

Easton LaChappelle, CEO di Unlimited Tomorrow

Sherri Monroe, Direttrice Esecutiva AMGTA

Abbiamo parlato più volte di AMGTA quest’anno, l’Additive Manufacturing Green Trade Association, che ha come obiettivo quello di promuovere l’aspetto sostenibile della produzione additiva, rispetto ai metodi di produzione tradizionali. Dal 2022 la nuova Direttrice Esecutiva è Sherri Monroe. Prima di ricoprire questa carica Sherri Monroe era consulente indipendente per aziende del calibro di Siemens Energy. Ha inoltre ricoperto il ruolo di Responsabile Regionale e Direttrice Esecutiva presso la Croce Rossa Americana, e di Responsabile Marketing presso l’American Cancer Society, per citarne solo alcuni. L’abbiamo intervistata nel nostro ultimo Talk3D in cui ci ha parlato di stampa 3D e sostenibilità.

Sherri Monroe

Sherri Monroe, Direttrice Esecutiva AMGTA

Ramon Pastor, Global Head and General Manager, 3D Metals di HP

Questo è stato anche l’anno in cui HP ha finalmente svelato la tecnologia di stampa 3D a metallo che aspettavamo da tempo. Abbiamo quindi voluto includere nelle personalità dell’anno Ramon Pastor, Global Head and General Manager 3D Metals di HP, per la nuova tecnologia HP Metal Jet. Entrato in HP nel 1992, Ramon è stato anche responsabile del marketing strategico per il settore della stampa di grande formato e ha ricoperto diverse posizioni in ambito operativo, di ricerca e sviluppo e di marketing. Ha conseguito una Laurea Magistrale in Ingegneria presso l’Universitat Politècnica de Catalunya, una laurea presso la IESE Business School e un Bachelor of Arts. Ramon Pastor ha così commentato il lancio della tecnologia HP Metal Jet avvenuto in occasione dell’International Manufacturing Technology Show (IMTS) in settembre: “Le parti metalliche stampate in 3D sono un motore della trasformazione digitale e la nuova soluzione Metal Jet S100 offre ai nostri clienti metallo di prima qualità dai primi progetti alla produzione, ma soprattutto aiuta a sfruttare il potenziale illimitato della produzione digitale.”

personalità 3D 2022

Ramon Pastor, Global Head and General Manager, 3D Metals di HP

Shai Terem, CEO di Markforged

Da ottobre 2020, Shai Terem è il CEO di Markforged dopo aver trascorso alcuni anni presso Kornit Digital Ltd e Stratasys. Laureato in economia all’Università di Tel Aviv e con un MBA all’Università di Chicago, è ora alla guida di un’azienda che si distinta nel 2022. Markforged è entrata nel mercato del Binder Jetting acquisendo per 40 milioni di dollari Digital Metal, un’azienda svedese che dal 2003 padroneggia il processo a metallo.

shai terem

Shai Terem, CEO di Markforged

Toshikazu Umatate – CEO di Nikon

Toshikazu Umatate è entrato in Nikon nell’aprile del 1980 e ha ricoperto diverse posizioni prima di diventarne il CEO nel giugno 2019. Oltre a essere considerato una delle figure più importanti per Nikon, potrebbe diventare una figura di spicco per il mercato della produzione additiva. Infatti, quest’anno Nikon ha acquisito il produttore SLM Solutions, noto per le sue macchine per la produzione additiva di metalli. L’azienda giapponese specializzata in fotocamere fa così il suo ingresso ufficiale nel mercato della stampa 3D, un passo strategico attentamente ponderato. Toshikazu Umatate ha spiegato: “Ci stiamo concentrando sulla produzione digitale come motore di crescita e creeremo valore attraverso il promettente mercato della produzione additiva di metalli per i nostri stakeholder. La stampa 3D rivoluzionerà la produzione di massa, consentendo ai nostri clienti di produrre parti altamente complesse e di ridurre i tempi di ciclo, le emissioni di carbonio, i costi energetici e gli sprechi”.

Toshikazu Umatate

Toshikazu Umatate – CEO di Nikon

Blake Teipel, CEO & CO-FOUNDER di Essentium

Blake Teipel ha conseguito un dottorato di ricerca in scienza e ingegneria dei materiali presso la Texas A&M University e una laurea in ingegneria meccanica presso la Colorado State University. Imprenditore nell’animo, nel 2013 ha co-fondato Essentium Materials, che è cresciuta fino a diventare l’azienda che conosciamo oggi. Sotto la guida di Blake Teipel, l’azienda ha raccolto 22,2 milioni di dollari e ha annunciato l’intenzione di quotarsi in borsa. Teipel ha dichiarato: “Apprezziamo il supporto e la guida del team di Atlantic Coastal durante questo processo e ci dispiace che le condizioni di mercato abbiano impedito alle parti di completare l’accordo. Continueremo a sfruttare la forza della nostra tecnologia di produzione additiva e del nostro sistema di prodotti convalidati dal Dipartimento della Difesa per far progredire ulteriormente la produzione additiva a livello globale“.

personalità 3D

Blake Teipel, CEO & CO-FOUNDER di Essentium

Eshchar Ben-Shitrit, CEO & CO-FOUNDER di Redefine Meat

Eshchar Ben-Shitrit è cofondatore e CEO di Redefine Meat. Dopo aver conseguito una Laurea in Legge e un Master in Business Administration presso la Hebrew University di Gerusalemme e aver maturato esperienze lavorative sia in azienda che in ambito legale, ha fondato Redefine Meat nel 2018. Redefine Meat è una delle prime startup ad aver utilizzato la stampa 3D per produrre carne di origine non animale con lo stesso aspetto, consistenza e sapore della carne animale. Dalla sua nascita è cresciuta esponenzialmente in poco tempo. La loro fake meat (“carne finta”) è già presente in 200 ristoranti a Israele e nei ristoranti di Londra, Amsterdam e Berlino. L’azienda ha raccolto quest’anno ben 135 milioni di dollari in un round di investimenti, e conta oggi più di 150 impiegati nel mondo.

personalità 3D

Eshchar Ben-Shitrit, CEO & CO-FOUNDER di Redefine Meat

Che ne pensi di queste personalità della stampa 3D che hanno segnato il 2022? Condividi la tua opinione sui nostri social Facebook, Twitter e LinkedIn. Trovi tutti i nostri video sul nostro canale YouTube!

Lascia un commento

de_DEen_USes_ESfr_FRit_IT
Resta aggiornato
Ricevi ogni mercoledì un riassunto delle ultime notizie dal mondo della stampa 3D.

3Dnatives is also available in english

switch to

No thanks